03/04/13

Vestito bimba rosa top down

vestito bimba rosa top down
vestitino top down

Questo è il vestitino che ho fatto prendendo spunto dal "gilet grigio top down" di Barbara Ajroldi (tricotting), rispetto all'originale l'ho allungato, l'ho chiuso sul davanti e l'ho realizzato in misura più grande (4 anni), si può fare in lana o in cotone.
Io l'ho lavorato con i ferri circolari da 4 mm e 200 gr di lana merinos.
Barbara è molto brava, le spiegazioni sono chiare e corrette (cosa non da poco!).


14 commenti:

  1. Grazie sono onorata!!!

    Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Barbara per i bellissimi modelli che pubblichi!

      Elimina
  2. Bellissimo! Ma accetti anche ordinazioni? ;-)

    RispondiElimina
  3. Buona sera sono la moglie di Franco Percolla,Desidero sapere quanti maglie ha messo per fare il vestitino per 4 anni? grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno, per realizzare il vestito ho montato 80 maglie con il metodo long tail... ma dipende dalla circonferenza della testa della bimba e dalla "mano" della sferruzzatrice!
      Io ho una mano stretta e in 10 cm ho lavorato 20 maglie, se non ricordo male mia figlia aveva la circonferenza della testa di 52 cm, quindi ho fatto questo calcolo: 20m X 50cm (ho arrotondato) = 100 maglie ma siccome la lana e' elastica (come spiego nel post "gilet top down semplice" http://egle75.blogspot.it/search/label/gilet ) e non volevo un collo troppo largo sono arrivata a calcolare che con 80 maglie passava dalla testa e la vestibilità era buona!
      Spero di essere stata chiara nella spiegazione, se non fosse così mi ricontatti specificando la circonferenza della testa e la tensione della lana.
      A presto
      Egle

      Elimina
  4. ciao Egle sono Stefania mi piace molto questo vestitino e vorrei farlo per la mia nipotina di 7 anni ho guardato il gilet ma iniziando a usare adesso i ferri circolari e non essendo esperta non riesco a capire come adattarlo chidento in tondo il lavoro, non trovo le spiegazioni del tuo modello da nessuna parte mi sai indicare dove trovarlo grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania, mi dispiace ma le spiegazioni del mio modello non esistono, io ho seguito le spiegazioni di Barbara e le ho modificate per realizzare il vestitino.
      Se vuoi realizzare il vestitino ti posso aiutare (anche se per iscritto è un po' difficile)!
      Per prima cosa scarica le spiegazioni del gilet di Barbara, poi:
      1) prendi la circonferenza della testa di tua nipote
      2) fai il classico campione per sapere quanti punti esegui in 10 cm
      3) fai l'equazione per sapere quanti punti devi avviare e togli il 20% ( ad esempio se devi avviare 100 punti per arrivare alla circonferenza della testa togli il 20% e avviane solo 80)
      4) inizia a lavorare in circolare a maglia legaccio (la maglia legaccio in circolare si lavora 1 ferro a dritto e 1 a rovescio) Sei capace a lavorare in circolare?
      5) segui le indicazioni di Barbara per realizzare gli aumenti e il punto nodini (ricorda che lavorando in circolare si lavora sempre sul dritto del lavoro quindi nelle indicazioni dei ferri pari dove dice rov del lavoro devi lavorare le maglie dritte a rovescio e quelle rovescie a dritto) lascia stare le spiegazioni per il bordo e le asole che chiaramente il vestitino non ha (attenta a non confonderti, tu avrai molte maglie in più rispetto alle sue spiegazioni!)
      Per adesso mi fermo qui, dimmi se questi primi passaggi ti sono chiari...
      A presto
      Egle

      Elimina
  5. Ciao Egle,
    grazie per i tuoi consigli iniziali sono riuscita un po' a cavarmela ma adesso sono in difficoltà ho finito i punti nodino e sono arrivata alle maniche ma non so come comportarmi ho 150 maglie sul ferro le istruzioni di Barbara dicono di lavorare un aumento sulle prossime 12 maglie e chiudere intrecciando le prossime 24, secondo la tua esperienza posso mettere le stesse maglie? credo che ce ne vogliano di piu' ma come faccio a sapere quante e poi non so cosa significa chiudere intrecciando devo lavorare una maglia a dritto e passarci sopra la precedente? grazie anticipatamente
    Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania, sono contenta che ci stai riuscendo! Le indicazioni di Barbara chiaramente sono per bimbi piccoli... tu a questo punto devi:
      6) lavorare alternando il punto nodini alla maglia rasata fino a quando arrivi allo scalfo della manica (se guardi il mio vestitino per tg 4 anni ho ripetuto il punto nodini per 3 volte, è probabile che tu lo debba ripetere 4 o 5 volte)
      7) prendi la misura del torace della bimba e calcola quante maglie sono, il resto delle maglie divise in due sono le maniche. Ad esempio se il torace di tua nipote è pari a 140 maglie vuol dire che devi aumentare ogni maglia delle prossime 18m, chiudere 40 m, aumentare ogni maglia delle prossime 34, chiudere 40 m e aumentare ogni maglia delle prossime 18, così alla fine ti ritrovi 140 maglie sul ferro.
      8) avvia a nuovo circa 6 maglie nel sottomanica (dove hai chiuso le maglie nel ferro precedente) queste 12 maglie o più servono per dare agio al vestito altrimenti rimarrebbe troppo aderente.
      9) lavora fino alla lunghezza desiderata
      10) lavora i ferri a punto nodini alternati a quelli a maglia rasata
      11) lavora il bordo del vestito a maglia legaccio per non farlo arrotolare (io ho fatto 8 ferri a legaccio)
      Quando Barbara dice chiudere intrecciando morbidamente significa quello che hai detto tu! Mi raccomando molto morbida altrimenti tira!
      Comunque prova a leggere le mie spiegazioni per realizzare il Gilet top down semplice, spiego come si fa a realizzare un capo su misura lavorando in tondo e top down.
      Ma di dove sei? Magari ti posso dare una mano...
      A presto
      Egle

      Elimina
  6. Grazie Egle sembra difficile a dirsi spero non lo sia anche a farsi, allora proseguo ancora un po' con la maglia rasata e il punto nodini mi fanno un po' paura le maniche ma spero di riuscire, io abito in provincia di Milano, mi sono avvicinata al lavoro a maglia con i ferri circolari guardando qualche video su youtube e piano piano da autodidatta mi cimento mi piacerebbe imparare bene io adoro fare progetti in genere mi cimento sempre in tante cose per lo meno ci provo, grazie per la tua disponibilità sei stata molto carina e i tuoi lavori sono veramente belli complimenti
    Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania, se hai problemi nel realizzarlo ci possiamo vedere (a Milano) perché come ti dicevo spiegare per iscritto è difficile.... mandami un un commento scrivendo il tuo indirizzo e-mail (tranquilla non lo pubblico) così ci possiamo mettere d'accordo su dove e quando vederci.
      A presto
      Egle

      Elimina
  7. ciao,dove trovo le spiegazioni del gilet di barbara con il punto nodini??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, cliccando su sulla scritta rosa "gilet grigio top down" ti dovrebbe indirizzare direttamente alla pagina delle spiegazioni di Barbara; comunque l'indirizzo è: http://www.tricotting.com/uploads/1/0/7/2/10726705/gilet_grigio_top_down.pdf
      Ciao
      Egle

      Elimina

Lasciami un commento, una richiesta o un consiglio....
mi farebbe piacere sapere la tua opinione!